Categorie
News

Stamattina a Roverè Veronese l’Antica Fiera Agricola

Oggi, 14 maggio, Roverè Veronese ospita l’Antichissima Fiera Agricola, un evento tradizionale che unisce la comunità locale in una celebrazione delle radici agricole del territorio. Organizzata dal Comune in collaborazione con la Pro Loco di Roverè, gli agricoltori locali e gli Alpini, la Fiera si svolge ogni anno il secondo martedì di maggio nella piazza principale del capoluogo. La Fiera rappresenta un’occasione per esporre macchine agricole, prodotti artigianali e opere di hobbisti del legno, quest’anno rappresentati dall’Associazione la Ringaia.

Quest’anno, un’attenzione particolare è riservata ai giovani delle scuole elementari e medie, invitati per assistere a una dimostrazione pratica della produzione del formaggio, organizzata in collaborazione con Malga Vazzo. Questa iniziativa mira a educare le nuove generazioni sui processi tradizionali e sull’importanza dell’agricoltura locale.

L’evento vede la partecipazione di diversi enti istituzionali, tra cui l’Ulss 9, l’Avepa, i rappresentanti del Parco Regionale della Lessinia e il GAL Baldo-Lessinia, quest’ultimo rappresentato dal presidente Ermanno Anselmi e dal consigliere Dennis Pazzocco, sottolineando l’impegno dell’associazione nella promozione e nello sviluppo dell’agricoltura e dell’artigianato locale.

Il consigliere Dennis Pazzocco all'interno del corner del GAL allestito a Roverè.
Il consigliere Dennis Pazzocco all’interno del corner del GAL allestito a Roverè.

«Una manifestazione che si rinnova e che si svolge ogni anno il secondo martedì di maggio. – ricorda il consigliere Pazzocco – Un momento importante, seppur breve, che ci permette di riunire le comunità di questo territorio, a partire dai giovani. Oltre agli stand con i prodotti artigianali e il noto concorso “Trattore più vecchio”, significativa anche quest’anno è la presenza degli studenti delle scuole elementari e medie, a cui rivolgiamo il nostro sguardo pensando al futuro e al mantenimento delle tradizioni».

«Il GAL vede in queste manifestazioni, storiche e fondamentali per il tramando di valori e tradizioni, un’occasione per essere ancora più vicini alla gente, a maggior ragione in questo momento in cui c’è una Programmazione in fase di partenza che può aiutare le comunità a crescere e a migliorare la qualità della vita nelle aree montane. – conclude il presidente Ermanno Anselmi – Con l’allestimento di un corner in piazza abbiamo la possibilità, assieme al consigliere Pazzocco, di fornire informazioni su F.U.T.U.R.A. e sui nuovi bandi in partenza. comunicando la vicinanza della nostra associazione alle tematiche prioritarie di queste comunità».


INTERVENTO 19.1.1 INTERVENTO 19.4.1 INTERVENTO 19.2.1.X

“Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.
Organismo responsabile dell’informazione: GAL Baldo-Lessinia.
Autorità di gestione: Regione Veneto – Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione”