Categorie
News

GAL in Grecia, ieri la conferenza internazionale Interreg Med Emblematic Plus

Trasferta greca per il GAL Baldo-Lessinia che ieri ha partecipato con la direttrice Elisabetta Brisighella e il consigliere Ercole Storti alla seconda Conferenza internazionale Interreg Mediterranean EMbleMatiC Plus, il progetto che mira alla diffusione dei valori del turismo sostenibile trasmessi dalla rete di montagne emblematiche dell’entroterra mediterraneo di cui fa parte anche la nostra Lessinia dallo scorso 20 aprile 2021.

L’appuntamento, al quale hanno partecipato tutti gli altri partner del progetto, si è svolto a Litochoro, un comune della Grecia che si trova ai piedi del Monte Olimpo, ed è stato ospitato dal GAL locale Pieriki Anaptixiaki. I cosiddetti Paesi “givers” del progetto, ovvero Francia, con Canigò, Spagna, con Pedraforca, e, appunto, Grecia, con Olympus, hanno incontrato i Paesi “receiver”, ossia Montenegro con Komovi, Croazia con Koziak, Italia con Stromboli e Baldo e Lessinia.  

I partecipanti alla Conferenza internazionale.

L’obiettivo era quello di promuovere i risultati ottenuti con la visita e lo scambio di informazioni dei partner che sono stati anche nel nostro territorio, in Lessinia, tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, – spiega Elisabetta Brisighella – e, al contempo, creare una conoscenza e un’ulteriore contaminazione fra partner europei“.

Il nostro GAL ha avuto la possibilità di presentare il suo territorio, la montagna veronese, e in particolare la Vecia Via Della Lana e le sue peculiarità. – conclude la direttrice del GAL Baldo-Lessinia – Durante la giornata sono state presentate anche degli “show case”, delle esperienze positive in chiave di turismo sostenibile”.

Il consigliere del GAL Ercole Storti segna sulla mappa la posizione dei Monti Lessini.

Queste esperienze hanno riguardato la Dalmazia, con l’intervento di Renata Tesija; le terre dei Santi e dei Guerrieri fra il Tirino e il Gran Sasso, con l’intervento di Filomena Spagnoli; la catena montuosa di Troodos, a Cipro, con lo speech di Evi Kazamia; e la cittadina di Neum, in Bosnia Erzegovina con gli interventi di Sladana Maslac e Daniela Matic.

La trasferta proseguirà oggi con la seconda e ultima giornata dedicata alla visita sul territorio, ai piedi del Monte Olimpo.


INTERVENTO 19.1.1 INTERVENTO 19.4.1

“Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.
Organismo responsabile dell’informazione: Gal Baldo Lessinia.
Autorità di gestione: Regione Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste”