Categorie
News

A Sprea è nato un Giardino Cafè

«Un servizio sociale che si fa alla comunità». Con questo motto, e con questo spirito, Cosimo Bicchierri, ristoratore stabilitosi da anni a Sprea, un piccolo borgo della Lessinia Orientale nel Comune di Badia Calavena, commenta l’inaugurazione di una nuova attività avvenuta lo scorso venerdì presso la Sala delle Erbe in piazza Don Luigi Zocca, e denominata, appunto, Giardino Cafè & Co.

Un “Bar Gelati Bistrot” contiguo al ristorante già esistente e gestito dallo stesso Bicchieri il cui scopo è offrire un punto di approdo ai visitatori che arrivano a Sprea, terra delle erbe officinali, che sia anche di ristoro, intrattenimento e relax. 

A supportare Cosimo nella sua impresa (la vera sfida sarà nei periodi di bassa stagione turistica) sono tanti amministratori che hanno accompagnato l’imprenditore in questi anni in cui ha cercato, con successo, di rivitalizzare un piccolo borgo altrimenti destinato allo spopolamento e all’abbandono.

Presenti venerdì scorso il consigliere regionale Stefano Valdegamberi, il presidente del GAL Baldo-Lessinia Ermanno Anselmi, e Emanuele Anselmi, tutti e tre già sindaci di Badia Calavena. E non poteva mancare l’attuale primo cittadino di Badia, Francesco Valdegamberi.

Il sindaco di Badia Calavena Francesco Valdegamberi, Cosimo Bicchierri e il presidente del GAL Baldo-Lessinia Ermanno Anselmi.

È Anselmi a commentare questo taglio del nastro ad alto valore sociale: «Testimonianze come queste nascono da partenariati pubblico-privati in cui le istituzioni, il comune, hanno creduto fin dall’inizio, ma che sono possibili solo per una tenacia, una convinzione e un coraggio da parte del privato, in questo caso del signor Bicchieri». 

«Cosimo è da molto tempo che si prodiga in un territorio che ha un grande potenziale, perché si trova a pochi chilometri da Bolca e perché è famoso per l’Erbecedario, tuttavia sappiamo quanto sia difficile mantenere certi flussi e certe economie nella bassa stagione turistica. – prosegue il presidente del GAL – Il nostro ente, così come il Comune di Badia, è stato e sempre sarà vicino a persone come lui, vere custodi del territorio. Anche per questo abbiamo voluto essere presenti al taglio del nastro di venerdì con grande partecipazione e affetto».

Ermanno Anselmi con Cosimo Bicchierri

INTERVENTO 19.1.1 INTERVENTO 19.4.1

“Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.
Organismo responsabile dell’informazione: Gal Baldo Lessinia.
Autorità di gestione: Regione Veneto – Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione”