Categorie
News

Maggio-Europeo: il 27, Europe Direct arriva a Soave

Ogni anno, il 9 di maggio, si celebra in tutti gli stati dell’UE la “Giornata dell’Europa”. Un evento che serve per ribadire i valori fondanti dell’Unione Europea e per ricordare, in particolare, l’anniversario della storica dichiarazione in cui l’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman espose l’idea di una nuova forma di collaborazione politica nel nostro Continente, che avrebbe reso impensabile la guerra tra le nazioni europee. La proposta di Schuman è considerata l’atto di nascita di quella che oggi è l’Unione europea e, purtroppo, ciò che allora era impensabile, ovvero la guerra, ora è una seria minaccia.

Anche per questo l’#EuropeDay 2022 celebra la pace e l’unità in Europa.

La bandiera europea sventola in alta montagna.
La bandiera europea sventola in alta montagna.

Per far arrivare contenuti e per far sentire l’Europa vicina ai territori, esiste in Veneto il centro EUROPE DIRECT MONTAGNA VENETA, membro a sua volta della rete Europe Direct in Italia, gestita direttamente dalla Commissione Europea. Il centro, che ha la sua sede principale presso il GAL Prealpi Dolomiti, in provincia di Belluno, è presente anche nelle aree montane delle province di Vicenza, Treviso e Verona per mezzo di una rete di 30 partner tra cui vengono annoverate istituzioni di livello europeo, nazionale e regionale. Tra queste anche il GAL Baldo-Lessinia per il territorio veronese, che in questo senso rappresenta un vero e proprio “ponte” di collegamento con le istituzioni europee.

Materiale informativo sull’Europa ad un incontro organizzato da Europe Direct Montagna Veneta.

Europe Direct, in occasione delle celebrazioni della “Giornata dell’Europa” ha realizzato un calendario intitolato “MAGGIO-EUROPEO”, uno strumento informativo che raccoglie una serie di dodici iniziative, online o dislocate sui territori, in cui si affrontano tematiche che spaziano dal “Next Generation EU”, al Green Deal, Digital EU, dalla Conferenza sul Futuro dell’Europa, all’Anno europeo dei giovani 2022, dalla Cittadinanza europea ai Sondaggi sulle percezioni locali sull’UE.

Giovedì 27 maggio tocca alla tappa veronese presso la sede del GAL Baldo-Lessinia. L’evento, fissato per il pubblico nel pomeriggio (l’orario definitivo sarà comunicato tra qualche giorno), sarà anticipato da una riunione tecnica alle ore 9.30 riservata alle autorità. Nel pomeriggio, per chi non potrà partecipare in presenza, sarà disponibile anche una diretta Facebook.

Lo scopo dell’incontro è presentare il centro ED Montagna Veneta di riferimento per la provincia scaligera. La partecipazione in via V. G. Camuzzoni 8, a Soave, è libera.


INTERVENTO 19.1.1 INTERVENTO 19.4.1

“Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.
Organismo responsabile dell’informazione: Gal Baldo Lessinia.
Autorità di gestione: Regione Veneto – Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione”