Categorie
News

La Vecia Via della Lana protagonista su MTB Magazine

Una festa di sport, una festa per tutti gli amanti della mountain bike. La Granfondo Tre Valli by Gist dello scorso 27 marzo ha avuto un successo e una cassa di risonanza mediatica a livello nazionale; gli oltre 2300 partecipanti alla gara hanno dipinto di colore ed entusiasmo un paesaggio che da solo valeva il prezzo della fatica e del sudore serviti per arrivare fino in fondo, al traguardo.

A fare da sfondo alla competizione organizzata dall’associazione Bi@Bike, infatti, le suggestive colline della Lessinia orientale, e in particolare la Vecia Via della LanaUn percorso, quest’ultimo, valorizzato grazie a un recente finanziamento del GAL Baldo-Lessinia e che ha rappresentato per molti chilometri proprio il tracciato della Granfondo Tre Valli.

A riportare scatti fotografici di alcune fasi di gara e altrettanti splendidi scorci paesaggistici della montagna veronese è stata anche la prestigiosa rivista MTB Magazine, riferimento assoluto per gli amanti di questa disciplina sportiva.

La copertina di aprile con il servizio dedicato alla Granfondo Tre Valli

Un mensile di «tecnica e libertà sui pedali» pubblicato dal 1999 e diventato in più di vent’anni di storia il periodico numero uno dei «biker di razza».

Ben quattordici pagine dedicate all’evento veronese che apriva la stagione e le gare del Belpaese: «Edizione davvero super la numero 22 della sfida veneta….» si legge nel sottotitolo di apertura, e più avanti si fa riferimento proprio alla Vecia Via della Lana: «Nella risalita verso la Valle d’Illasi, i granfondisti hanno pedalato tra vigneti e uliveti, con il bellissimo castello scaligero d’Illasi davanti agli occhi».

Uno splendido scorcio de tracciato. Sullo sfondo il castello d’Illasi (Foto Michele Mondini).

«E’ straordinario vedere come alcune iniziative sportive che sono nate alcuni anni fa grazie ad alcuni volontari siano ora un riferimento nazionale per migliaia di appassionati di questa disciplina – afferma il presidente del GAL Baldo-Lessinia Ermanno Anselmi, che aggiunge – La rivista MTB Magazine è tra le più prestigiose in assoluto sul palcoscenico editoriale italiano e quello che ci rende orgogliosi come GAL è che si parli con stupore ed entusiasmo del nostro meraviglioso territorio e della nostra Vecia Via della Lana, percorso su cui abbiamo creduto e investito molto in questi anni e i risultati, come abbiamo visto anche in questa occasione, non tardano ad arrivare». 


INTERVENTO 19.1.1 INTERVENTO 19.4.1

“Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.
Organismo responsabile dell’informazione: Gal Baldo Lessinia.
Autorità di gestione: Regione Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste”