Categorie
News

Il Giro d’Italia Under 23 al lavoro per il rilancio dei territori attraverso lo sport: ‘Quando sarà il momento’

Anche il Giro d’Italia Under 23 sostiene la campagna #iorestoacasa, ma continua a lavorare perché il Giro d’Italia Giovani possa essere una manifestazione per il rilancio del territorio attraverso lo sport.

“E’ sempre stato nella nostra Mission – spiegano – raccontare e promuovere i territori attraverso il ciclismo. Ora lo è ancora di più: è lo sforzo massimo che dobbiamo fare per mettere a frutto l’esperienza di questi anni e sostenere il nostro paese. Quando sarà il momento.

Adesso siamo tutti a casa – aggiungono gli organizzatori – a lavorare per rendere nuovamente possibile questo sogno di molti ragazzi e la festa di molti territori. Ci stiamo preparando, nella cura dei dettagli, nel prevedere gli imprevisti, nello studiare le alternative, nel rafforzare la comunicazione. Ma rafforziamo anche i nostri protocolli di lavoro e di sicurezza, per garantire a tutti un Giro d’Italia Giovani maiuscolo.”

Il Giro d’Italia Under 23 quest’anno è legato a doppio filo ai territori del GAL Baldo – Lessinia, soprattutto a quello di Bolca dove è attesa la quinta tappa della manifestazione.

Fermiamoci un attimo per ripartire – ‘quando sarà il momento’ -più forti di prima!

Giro d’Italia Giovani Under 23 – Promo