Categorie
News

PSR Veneto: introdotta nuova misura da 23 milioni di euro per affrontare l’emergenza

Avviata la modifica del Programma di Sviluppo Rurale per attivare una nuova misura da 23 milioni di euro per dare liquidità alle imprese agricole. 

La Giunta regionale del Veneto ha approvato la proposta di modifica del PSR 2014-2020 per il Veneto che rende possibile l’attivazione della nuova “Misura 21 – Sostegno temporaneo eccezionale nell’ambito del FEASR in risposta all’epidemia di COVID-19” che permetterà di mettere a bando 23 milioni di euro finanziati dal fondo europeo FEASR e cofinanziato dallo Stato italiano e dalla Regione del Veneto.

Il nuovo intervento permetterà di erogare una somma forfetaria fino a 7.000 euro per azienda agricola, dei settori maggiormente colpiti, per fare fronte al fabbisogno di liquidità conseguente agli effetti dell’epidemia da Covid-19. 

L’attivazione del bando della nuova Misura 21 è prevedibile entro il mese di settembre e i relativi pagamenti entro dicembre 2020.