Categorie
News

Turisti in bicicletta conquistati dalla Valpolicella

Turisti in bicicletta conquistati dalla Valpolicella.

La bicicletta si può utilizzare in ogni stagione. Accade in Valpolicella grazie all’intervento finanziato e già inaugurato dal GAL Baldo Lessinia con il coinvolgimento di otto Comuni, con Capofila Negrar. “Il cicloturismo in Valpolicella” ha portato alla realizzazione di un sistema di segnalamento per la mobilità cicloturistica: frecce direzionali, bacheche e pannelli informativi che si trovano per 200 chilometri fra i Monti Lessini, la Valpolicella e la Valdadige. Comprende anche la creazione di una cartografia cicloturistica dedicata (per ora solo online) e di un sito internet con la cartografia, le tracce GPS e le principali informazioni storico-culturali. Sono già molti i turisti e gli appassionati di bicicletta che stanno testando la nuova opportunità cicloturistica. Uno strumento, secondo il presidente Anselmi e gli amministratori locali, che saprà conquistare sin dalla primavera prossima i turisti stranieri che sono sempre più numerosi nel territorio veronese. Assieme al Lago di Garda, alla cultura, alla musica e all’enogastronomia di elevata qualità si apre quindi una nuova pagine del turismo veronese. Il turismo sportivo incrocia così appassionati e famiglie pronte a scoprire il territorio e la montagna, luogo ideale per stare assieme e condividere le belle giornate.