Risultati ottenuti e ricaduta

Lo stato di attuazione del PSL è coerente con gli obiettivi della strategia. Di seguito viene descritta e commentata per ogni ‘Quadro’ la situazione rilevata al 31.12.2019.

Quadro dei tipi di intervento (TI) Stato di attuazione Sottomisura 19.2 al 31.12.2019

Nella Sottomisura 19.2 del PSL 2014-2020 sono previsti 14 TI. Nel 2019 sono stati attivati e pubblicati i bandi di tutti i 14 TI.

Per i 14 bandi pubblicati (13 pubblici e 1 a regia) sono stati impegnati € 2.788.000,00:

– BP-TI 19.2.1.x: contributo 500.000,00 – BURV n.25 del 15.03.2019 – Scadenza 14.05.2019

– BP-TI 6.4.1 (PC1): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.1 (PC2): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.1 (PC3): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.1 (PC4): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.1 (PC5): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.2 (PC1): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.2 (PC2): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.2 (PC3): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.2 (PC4): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 6.4.2 (PC5): contributo 100.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 25.06.2019;

– BP-TI 7.6.1: contributo 700.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 08.10.2019;

– BR-TI 19.2.1.x (PC4): contributo 88.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 08.10.2019;

– BP-TI 6.4.2: contributo 1.000.000,00 – BURV n.41 del 26.04.2019 – Scadenza 03.12.2019.

Nel corso del 2019 si è conclusa l’attività di istruttoria di 6 bandi pubblicati nel 2018:

BP 4.2.1: 6 domande presentate (tutte finanziate);

BP 4.1.1: 19 domande presentate (16 finanziate);

– BP 4.3.1: 4 domande presentate (1 rinuncia e 3 non finanziate);

– BR 7.5.1 PC01: 3 domande presentate (1 rinuncia prima della finanziabilità, 1 rinuncia dopo la finanziabilità e 1           finanziata);

– BR 7.5.1 PC04: 11 domande presentate di cui (1 non ammessa e 10 finanziate).

I bandi pubblicati nel 2019 hanno avuto i seguenti riscontri:

– BP-TI 19.2.1.x: 5 domande presentate (tutte finanziate);

– BP-TI 6.4.1 (PC1): 2 domande presentate (tutte finanziate);

– BP-TI 6.4.1 (PC2): 1 domanda presentata (non ammissibile);

– BP-TI 6.4.1 (PC3): non sono state presentate domande;

– BP-TI 6.4.1 (PC4): 1 domanda presentata (finanziata);

– BP-TI 6.4.1 (PC5): non sono state presentate domande;

– BP-TI 6.4.2 (PC1): 6 domande presentate (2 rinunce e 4 domande finanziate);

– BP-TI 6.4.2 (PC2): 3 domande presentate (1 non ammessa e 2 finanziate);

– BP-TI 6.4.2 (PC3): non sono state presentate domande;

– BP-TI 6.4.2 (PC4): non sono state presentate domande;

– BP-TI 6.4.2 (PC5): non sono state presentate domande;

– BP-TI 7.6.1: 17 domande presentate (2 rinunce. 15 in attesa dell’esito dell’istruttoria previsto nel 2020);

– BR-TI 19.2.1.x (PC4): 1 domanda presentata (finanziata);

– BP-TI 6.4.2: 67 domande presentate (in attesa dell’esito dell’istruttoria previsto nel 2020).

Nel 2019 sono state finanziate n. 47 iniziative per oltre 2,8 milioni di euro di contributo pubblico, portando il contributo complessivamente nella sottomisura 19.2 del PSL al 71%, per un totale di 96 beneficiari.

Quadro Progetti Chiave

Nel corso del 2017 sono stati attivati tre dei cinque Progetti Chiave (PC) del PSL, finanziati nel 2018.

Nel 2019 sono stati attivati i due restanti Progetti Chiave (PC) e attivati i bandi per TI previsti.

Dal rilevamento effettuato non tutti i Progetti Chiave hanno avuto un esito positivo nei bandi per i privati e questo comporta che nel 2020 verranno ripresentati.

Fino al 31.12.2019 sono state 9 le iniziative finanziate con bando pubblico, rivolte a privati, e previste dai Progetti Chiave.

Di seguito l’elenco dei Progetti Chiave, ripartiti secondo l’entità del contributo concesso e il numero di beneficiari:

PC1 ‘Sviluppo del turismo sostenibile nell’Alta Montagna Veronese’, ‘L’Alta Via della Montagna’

Attivati 3 interventi mediante la pubblicazione di altrettanti bandi (1 a regia GAL e 2 pubblici).

Sono pervenute:

– 3 domande per il bando a regia (2 rinunce);

– 2 domande finanziabili dei beneficiari privati (per il TI 6.4.2.);

4 domande finanziabili dei beneficiari privati (per il TI 6.4.1.).

PC2 Sviluppo del turismo sostenibile nell’est veronese: “La Dorsale della Storia”

Attivati 3 interventi mediante la pubblicazione di altrettanti bandi (1 a regia Gal e 2 pubblici).

Sono pervenute:

–  8 domande per il bando a regia;

–  2 domande finanziabili dei beneficiari privati (per il TI 6.4.2.) ;

–  1 domanda non ammissibile dei beneficiari privati (per il TI 6.4.1.).

PC3 Sviluppo del turismo sostenibile in Valpolicella: “Il cicloturismo”

Attivati 3 interventi mediante la pubblicazione di altrettanti bandi (1 a regia Gal e 2 pubblici).

Sono pervenute:

–  2 domande per il bando a regia;

–  zero domande e dei beneficiari privati sia per il TI 6.4.2.  che per il TI 6.4.1.

PC4 Sviluppo del turismo sostenibile sul Monte Baldo: “Il turismo sportivo”

Attivati 3 interventi mediante la pubblicazione di altrettanti bandi (1 a regia Gal e 2 pubblici).

Sono pervenute:

–  11 domande per il bando a regia (1 non ammissibile e 10 finanziabili);

–   zero domande finanziabili dei beneficiari privati per il TI 6.4.2;

–   1 domanda finanziabile dei beneficiari privati per il TI 6.4.1.

PC5 Sviluppo del turismo sostenibile nell’entroterra del Lago di Garda: “Il Cammino del Bardolino”

Attivati 3 interventi mediante la pubblicazione di altrettanti bandi (1 a regia Gal e 2 pubblici).

Sono pervenute:

–  1 domanda per il bando a regia;

–  zero domande finanziabili dei beneficiari privati sia per il TI 6.4.2.  che per il TI 6.4.1.

In relazione alle misure di finanziamento 6.4.1. e 6.4.2. relative ai Progetti Chiave non sono state presentate domande di finanziamento, pertanto i bandi sono stati nuovamente inseriti nel Cronoprogramma 2020.

Quadro 5.2.5 – Quadro operazioni a regia GAL (Sottomisura 19.2)

Nel Quadro 5.2.5 è riepilogato lo stato di attuazione delle operazioni a regia GAL (Sottomisura 19.2).

Come si evince, non tutti i beneficiari hanno presentato domanda, mentre due hanno rinunciato (uno in fase di finanziabilità e uno dopo la finanzi abilità):

  • i beneficiari R1 e R21 non hanno partecipato al bando;
  • i beneficiari R02, R18, R04 hanno partecipato al bando
  • R02 ha rinunciato prima della finanziabilità a causa di una variazione sui lavori che voleva eseguire, il progetto non era quindi più eseguibile;
    • R18 ha presentato un progetto che non è stato ritenuto coerente con quello inizialmente riportato nel PSL;
    • R04 ha ottenuto la finanzi abilità, ma ha successivamente presentato rinuncia per cause relative al proseguimento del progetto.

Al 31.12.2019 le operazioni a regia GAL stanno comunque proseguendo e alcuni dei beneficiari hanno chiuso e presentato la loro rendicontazione nei termini stabiliti da Avepa.

Lo stato di attuazione, al momento, è coerente con quanto programmato dal PSL. Non sono infatti intercorse variazioni o scostamenti. L’andamento delle attività di pubblicazione dei bandi ha avuto un trend positivo nonostante vi sia stata una partenza rallentata delle attività. Sono state svolte diverse riunioni con i beneficiari al fine di monitorare l’andamento delle attività e supportare il superamento di difficoltà burocratiche che si sono presentate durante il percorso.